25.9.13

Panzerotti al forno




Felicità è prendersi cura di chi ti ama

Non c'è frase che mi sembra più indicata per questa ricetta! 
Quello che vedete in foto  è uno dei due risultati del mio sabato pomeriggio con le mani in pasta e sebbene questi panzerotti non siano perfetti, sono buonissimi e poi sono fatti con amore e si sa in amore mica tutto è perfetto! Vi dico solo che mentre io li fotografavo Mr. D. se ne era già mangiati due! 
Questi panzerotti sono irresistibili, appena ho finito di fotografarli mi ci sono avventata sopra anch'io e la sensazione che ti danno mentre li addenti ancora caldi, ne assapori il gusto e la consistenza, mentre un po' di mozzarella e di pomodoro ti colano sulle mani, sul mento e sul piatto  è qualcosa di indescrivibile. 
Su sei che ne ho fatti se n'è avanzato metà, giusto solo per non sentirci troppo in colpa a mangiarli tutti e giusto per lasciare un angolino per il dolce! 
Ora capite perché vi dicevo che era una cenetta da leccarsi i baffi?

Direi che un grazie speciale per queste bontà va a M4ry perché se non avesse condiviso la ricetta, io non avrei mai potuto assaggiarle!




Panzerotti al forno
(Ricetta tratta e adattata 


Lista della spesa:
(per 6 panzerotti)
  •  350 gr di farina manitoba
  • 200 ml latte
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale bello pieno
  • 1 mozzarella di bufala
  • scamorza affumicata
  • sugo di pomodoro
  • origano
  • olio q.b.
Setacciate la farina con il sale, aggiungete il latte, lo zucchero e in ultimo il lievito e impastate fino a ottenere un panetto elastico e omogeneo. Copritelo con un panno e mettetelo in un luogo tiepido a lievitare per almeno 2 ore. Trascorso il tempo riprendete l'impasto, stendetelo quanto più sottile possibile (2/3) millimetri, poi aiutandovi con una tazza ritagliate 6 cerchi (dovreste rimpastarlo due volte). Condite il  sugo di pomodoro con l'origano e distribuitene una cucchiaiata su ogni cerchio, aggiungete qualche pezzettino di mozzarella e di scamorza e chiudete i panzerotti dandogli la classica forma a mezzaluna e premendo bene i bordi con i denti di una forchetta. Spennellate la superficie con un filo d'olio e infornate a 180° per 25' circa. Servite subito! 





7 commenti:

  1. :) che bello ! Lo avevi detto che li avresti provati :) i panzerotti sono speciali, ti rimettono al mondo e ti fanno sentire un po' bambino ! Hanno un aspetto magnifico...mi sa che sabato sera li rifaccio anche io ;) Ti abbraccio e grazie per questa bellissima sorpresa <3

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che buoni questi panzerotti! Ci credo che vi siete leccati i baffi *_*
    Ti mando un bacione tesoro! :****

    RispondiElimina
  3. O_O va beh allora dillo che mi vuoi far sbavare sul pc!!!!! Buoniiiiiiiiiii!

    RispondiElimina
  4. Una vera golosità irresistibile *___*

    RispondiElimina
  5. Ci credo che sono irresistibili mi hai fatto venire una fame!! Li preparerò anche io per il mio amore :)

    RispondiElimina
  6. mi piacciono tantissimo!!!! fanno una gola...

    RispondiElimina
  7. Stupendi! Ti sono venuti benissimo, immagino la bontà! :D Complimenti e un abbraccio, buona serata :) :**

    RispondiElimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...