10.7.12

Cake yogurt e mirtilli



Ed ecco la  cake che cuoceva in forno qualche sera fa dopo l'abbassamento di temperatura grazie a un bel temporale. La ricetta l'ho trovata su un giornale e mi ha subito incuriosito, aspettavo solo l'occasione giusta per accendere il forno... Ed eccomi accontentata! Alla versione originale ho apportato una sola variante: al posto dello yogurt bianco ne ho utilizzato uno ai mirtilli. Il risultato è stato ottimo, sia per il palato che per gli occhi...e anche per il tatto: bella sofficiosa come piace a me!
Quindi dato il temporale di stasera, che ne dite di provare a farla per la colazione di domani? Io intanto, ho già infornato una nuova creazione, un pò meno "leggera" data l'alta dose di burro, ma mooolto buona (si spera) e moooolto British, non vedevo l'ora di provare anche lei...Quindi indovinate quale sarà la prossima ricetta?! ;)

Lista della spesa:
  • 270 gr farina 00
  • 160 gr zucchero
  • 130 gr yogurt ai mirtilli
  • 60 gr olio di semi di arachide
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • scorza di limone
  • 1 bustina di lievito
  • 125gr mirtilli
  • 1 pizzico di sale
Lavorate le uova con lo  zucchero e versate a filo l'olio. Aggiungete lo yogurt e la buccia del limone, la farina di cocco e il sale. Setacciate la farina col lievito e unite al composto i mirtilli. Ricoprite uno stampo da plum-cake con un foglio di carta forno bagnata e infornate a 180° per 40-45 minuti.

8 commenti:

  1. Ci sto meditando per il prossimo autunno! Ora come ora sono troppo burrosi per i miei gusti e troppo forno acceso per cuocerli, ma appena torna il frescolino e la voglia di una bella tazza di the caldo in cui puciarli, stai tranquilla che mi cimento con tanto di foto e ricetta!! :)

    RispondiElimina
  2. Questo è il tipo di torta che piace a me, perfetta a colazione e a merenda!
    La provo, ho giusto giusto 2 vasetti di yogurt ai mirtilli che mi guardano dal frigor.
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, bene. Poi fammi sapere se ti piace!! :)

      Elimina
  3. Cake meraviglioso ... e fai bene ad accendere il forno quando si abbassa la temperatura (tipo appunto ieri sera) ;-))
    Ci provo anche io ... scartando i shortbread ... farai un crumble?
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Beh i shortbread sono solo posticipati di un paio di mesi :) Per il crumble invece sì, data la tanta e buona frutta fresca del periodo! Un mesetto fa, avevo fatto questo, non so se l'hai visto: http://julieandjuliacooking.blogspot.it/2012/06/crumble-di-pesche-ciliegie-e-lavanda.html e tempo fa ne avevo provato anche uno alle mele. Magari presto sperimento qualcosa d'altro :)

    RispondiElimina
  5. complimenti per il blog sembra per l'impostazione la grafica e le ricette un blog di qualche anno davvero sono stupita ti seguo volentieri.

    RispondiElimina
  6. Ma grazieee! Troppo gentile! Ora faccio un salto da te! :)

    RispondiElimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...