4.10.12

Torta salata coi fichi


L'esame è andato e ottobre è arrivato e io sono pronta a mettermi all'opera per realizzare tante idee carine che mi sono venute in mente in questo periodo in tema autunno e sopratutto in tema Halloween. Inoltre, stamattina ho anche aperto uno dei 6 libri francesi e ho cominciato a studiare le ricette, quindi presto arriverà anche qualcosa di francese, forse scelto da Mr D, che dopo aver comprato i libri ha detto che dovrò fargli almeno una ricetta a sua scelta tratta da ciascun libro! Quindi, nonostante i miei orari universitari non proprio felici da qui a dicembre, vedrò di sfornare tante cose buone e carine e di postarvele per tempo, dimodoché possiate prendere spunto per la vostra notte delle streghe! 
Nel frattempo però, dato che ho inziato oggi a fare il punto della situazione, stasera vi lascio ancora una ricetta dall'aria e dal sapore settembrino, ideata dalla cara Monique e che ho provato a riprodurre per mangiarla fredda durante il classico spostamento universitario da una sede all'altra. La ricetta e la bellezza della torta mi hanno affascinato fin da subito, il risultato e il gusto sono stati ancora più sorprendenti!




Lista della spesa:
  • pasta brisé pronta
  • 1 etto di speck
  • 100 gr feta
  • 300 gr ricotta
  • 50 ml latte
  • 4 fichi neri abbastanza grandi e non troppo maturi
  • sale e pepe q.b.
Stendete la brisé in una tortiera e bucherellate la superficie. Disponete le fette di speck sul fondo  e adagiatevi sopra la feta tagliata a fettine o quadratini. Mescolate la ricotta con il latte, il sale e il pepe, fino a ottenere una crema. Versate il composto ottenuto sopra la feta. Lavate e tagliate a fette  i fichi e distribuiteli sopra la torta. Infornate a 180° per 25-30 minuti. 

N.B. Monique suggerisce di servirla calda o tiepida accompagnata da un buon bicchiere di vino. A me è piaciuta ancora di più fredda perché si è rappresa bene la ricotta e la torta è rimasta compatta. Comunque anche calda è moooolto  buona! ;)

Consiglio:
Non salate e pepate troppo la ricotta, altrimenti rischiate che la torta resti troppo salata, data già la presenza di speck e feta, entrambi saporiti.

9 commenti:

  1. Questa torta è squisita, complimenti! :D Mi aggiungo ai lettori del tuo blog! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Piacere di conoscerti! :)

      Elimina
  2. Wow, questa ricettina mi ispira molto! La proverò di sicuro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è buonissima!! Provala, provala!

      Elimina
  3. Ti è uscita divinamente! Sono contenta che tu l'abbia preparata!
    E poi è buona da matti neh?
    Bravissima!
    Un bacione cara e rimango in attesa prossimamente delle tue ricettine francesi!
    ciaooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è buonerrimaaa! Le ricette francesi arriveranno presto! ;)

      Elimina
  4. ammazza...!! è uno spettacolo...da provare di sicuro...!! :)

    RispondiElimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...