9.1.13

Pangoccioli homemade!




Per questo 2013 un buon proposito è che non voglio regole, non voglio ansie, non voglio fretta, non voglio senso del dovere…Voglio vivere giorno per giorno e fare quello che mi pare e che mi fa stare bene, circondata da chi e da cosa contribuiscono della mia felicità! :)
E questo vale anche un po’per il blog… 
Non voglio rispettare scalette e scadenze, pubblicherò a caso! :)  
Ci saranno giorni in cui non resisterò dalla voglia di mostrarvi cosa avrò appena sfornato, a giorni in cui magari mi prenderò una pausa dalla tecnologia per perdermi nella natura e quindi ci sarà solo una ricetta per quella settimana. Anche perché la cucina è una passione e questo spazio è un piacere,quindi se mi impongo scadenze settimanali, so che poi inizio ad annoiarmi e non va bene! 
Quest’anno va così, voglio sentirmi libera e leggera, come i miei 23 anni (quasi 24!):)


Oggi però è uno di quei giorni in cui muoio dalla voglia di presentarvi la mia nuova creazione, di cui vado proprio fiera(concedetemelo!): i pangoccioli homemade!! Non sono adorabili???!!!
 

Io li ho impastati e fatti lievitare con Molly (d’ora in poi la chiamerò così :)), gli ho dato la forma con le mie manine e li ho cotti per 15 minuti nel forno e... li ho mangiati appena sfornati! Impossibile resistergli! :)


Vi do sia la versione con Molly, che quella senza per quanto riguarda la prima parte.


 


Lista della spesa:



  • 250 gr farina manitoba
  • 250 gr farina 0
  • 250 ml latte
  • 1 bustina di lievito di birra granulare (per impasto con Molly), o 25 gr di lievito di birra fresco se impastate a mano
  • 50 gr zucchero
  • 25 gr burro
  • 8 gr sale
  • 2 uova
  • 150 gr gocce di cioccolato    

Procedimento con Molly

Versate nel cestello gli ingredienti nell'ordine seguente: latte, burro a pezzettini, 1 uovo, zucchero, sale, farine e lievito. Azionate il programma di impasto e lievitazione della durata, per me, di 1h 25minuti. Intanto mettete le gocce di cioccolato in freezer per una mezzoretta. Quando l'impasto è pronto, versatelo su una spianatoia e dividetelo in tante piccole parti. Togliete le gocce del freezer e impastate ciascuna pallina con un pò di gocce e dategli la forma del panino. Disponete i panini su una teglia rivestita di carta forno e spennellate la superficie con l'altro uovo sbattuto, mischiato con un goccio di latte. Infornate per 15 minuti a 180°, forno già in temperatura. 

Impasto a mano

Mettete le gocce di cioccolato in freezer. Disponete le farine sul piano di lavoro e formate una fontana. Al centro mettete il lievito diluito nel latte, lo zucchero e il burro a pezzettini. Impastate leggermente e unite l'uovo, incorporandolo bene e il sale. Aggiungete le gocce di cioccolato e lavorate il tutto. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un'ora. Trascorso il tempo tagliate l'impasto in tante piccole parti e formate le palline, che posizionerete sulla teglia coperta di carta forno. Sbattette l'uovo con un goccio di latte e spennellate i panini. Fateli lievitare ancora per circa 1 ora e dopo infornateli a 180° finché saranno cotti e dorati.    

12 commenti:

  1. Bellissimi e sicuramente buonissimi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preparati che il 18 di febbraio te li porto in uni! :)

      Elimina
  2. Direi che è questo lo spirito giusto er far bene le cose..assecondarsi..seguire i propri ritmi..così tutto resta passione e pacere e non diventa "lavoro" e "dovere"...detto questo..ne vorrei uno ora, qui, subito ! Un abbraccio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, tutto resta passione e piacere! Un abbraccio anche a te! Bacii

      Elimina
  3. fantastici...quasi quasi passerei per la merenda da te hihihiih...complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si sono proprio ottimi a merenda, ma anche a colazione e in qualsiasi altro momento del giorno, soprattutto se appena sfornati :)

      Elimina
  4. Ciao Federica,
    penso sia la cosa migliore da fare, io in effetti è dal 1 gennaio che non pubblico e forse un filo di ansia inizio ad averlo...ma sono stata in vacanza, poi ho ricominciato a lavorare fino a tardi...non ho ricette in archivio...aiutoooo, vabbè nel week end farò qualche cosa!!! Senza ansia...;-)
    Baci,
    Cri
    P.s.i pangoccioli...stupendi, secondo me meglio degli originali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cri,
      ehh si dopo un pò l'ansia viene, soprattutto quando l'archivio si svuota :) Comunque anche mia mamma e Mr D dicono che siano più buoni degli originali!! ;)

      Elimina
  5. li adoro...mi segno la ricetta,ma quanto è lunga la lista con le cose da fare?un bacio,buona giornata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fai l'impasto con la mdp in realtà sono molto veloci, però anche senza ti daranno sicuramente grandi soddisfazioni!! Prova e fammi sapere! Un bacio

      Elimina
  6. Il tuo buon proposito mi piace assai :) Don't worry, be happy.. eat un pangocciolo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Grande Vale!! ;) Baciii

      Elimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...