15.1.13

Piadine fatte in casa!




Questo weekend ho cucinato molto e sperimentato ancora di più!
Sono sempre più felice di avere Molly perché ci faccio veramente di tutto! A parte aver sfornato il solito pane per la colazione di tutta settimana sia per me che per Mr D, a parte aver creato altri magnifici pangoccioli per la colazione in amicizia di ieri mattina, ho anche provato la modalità di solo impasto e dire che ne sono rimasta piacevolmente colpita è poco! L’impasto che esce è perfetto e in questo modo evito di impiastricciare la cucina con farina, gusci d’uovo e briciole di pasta e di sentire mia mamma sclerare… In 15 minuti l’impasto esce liscio, omogeneo e elastico, un perfetto panetto pronto per essere trasformato in qualcosa d’altro. Così ho provato a impastare l’impasto per una pasta, di cui vi parlerò a breve e l’impasto per una croccante e genuina piadina, da mangiare in giornate come quella di oggi, in cui si hanno tante cose da fare e poco tempo per cucinare.

Ps_ Il bello di queste piadine, per la cui ricetta ringrazio la mia cuginetta Eleonora, è che dall’impasto si possono ricavare all’incirca 5-6 palline, che si possono surgelare e scongelare quando servono. Una volta scongelate basta tirarle, cuocerle e farcirle e il pranzo è pronto! Più semplice di così! :-)

 


Lista della spesa:
(per 5-6 piadine di medie dimensioni)


  • 500 gr farina 0
  • 200 ml acqua tiepida
  • 100 gr strutto
  • 1 cucchiaino di sale
     

Se avete la mdp versate prima l'acqua, poi lo strutto a pezzetti, poi la farina e in ultimo il sale e azionate il programma di solo impasto, il mio dura 15 minuti. Altrimenti disponete su una spianatoia la farina a fontana, distribuiteci al centro lo strutto e il sale e aggiungete l'acqua mano a mano che impastate, fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico. Ora suddividete il panetto in 5 o 6 parti, formate delle palline e avvolgete ciascuna pallina nella pellicola. Se consumate la piadina in giornata o il giorno seguente mettete la pallina a riposare in frigorifero, altrimenti surgelatela. Prima di stendere la pasta, togliete la pallina dal frigorifero circa 30 miuti prima, più l'impasto è freddo più si fa fatica a stenderlo, perché tende a ritirarsi. Tirate la pasta su un piano leggermente infarinato e aiutandovi con un piatto fondo o una ciotola, intagliate la pasta, dandole la tipica forma tonda. Più la pasta è sottile, meglio è. Scaldate una padella antiaderente e quando è bella calda, cuocete la piadina da entrambi i lati, ma mantenetela abbastanza morbida, altrimenti quando la farcite e la piegate rischia di spezzarsi. Farcite a piacere e buon appetito!

11 commenti:

  1. cosa vedono i miei occhi!fameeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, fanno proprio venire fame :)

      Elimina
  2. Ho già cenato..ma giuro che le tue piadine mi stanno solleticando lo stomaco..e anche le papille gustative..che meraviglia !
    Ti abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita lo stesso a me a volte con i tuoi piatti! ;) Un bacio

      Elimina
  3. Sono favolose! Beata te che hai Molly! :D Ciao bella :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai credo che anche senza Molly siano fattibili, magari prova e fammi sapere. Mia cugina, quella che mi ha dato la ricetta, so che le imppasta a mano ;)Baciii

      Elimina
  4. Che belle le tue piadine! Ma chi è MollY?
    A presto SUsy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molly è la mia nuova macchina del pane :)

      Elimina
  5. Potrei vivere di piadine, le adoro... ma non ho mai provato a farle in casa.. devo assolutamente provare a farle anche io!!
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ero restia a provare, soprattutto perché trovavo sempre lo strutto solo in dosi industriali, poi l'altro giorno casualmente ne ho trovata una confezione da 250gr e quindi ecco il risultato! :) Non è difficile, prova! L'unica cosa un pò disgustosa è l'odore dello strutto, ma va beh, visto il risultato si può anche sopportare :) Un bacione

      Elimina
  6. Assolutamente deliziose!!!!!!
    Le avevo propvate a fare solo una volta tempo fa ... ma il gusto è davvero impareggiabile rispetto a quelle comprate!!
    Bravissima fanno davvero venire fame (e sono le 16:30 del pomeriggio) ... magari un pezzetto per merenda? ;-)))
    Baciooooo

    RispondiElimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...